CORSO DI PIZZICA TRADIZIONALE SALENTINA E NEO PIZZICA

NEW – PIZZICA TRADIZIONALE SALENTINA

CORSO DI PIZZICA TRADIZIONALE SALENTINA


“SpaceLab Pizzica Salentina”

 “Il suono del tamburo chiama, danza con noi la Pizzica” – dalla tradizione alla neo Pizzica – Nozioni basilari sul ritmo, i passi e le figure, lo spazio e codice di ronda.

La danza tradizionale salentina è praticata da un numero crescente di persone che si avvicina alla disciplina per svariati motivi: occasione d’incontro, attività da svolgere nel tempo libero, danzaterapia.

Divenuta di moda grazie ai movimenti di rivitalizzazione della musica e delle danze popolari del sud Italia, ad opera di musicisti, ballerini, studiosi, ricercatori editori, operatori culturali e amministratori locali, che sono riusciti a far conoscere al di fuori della Puglia la danza tradizionale, organizzando eventi come le notti della Taranta.

 

La Pizzica tradizionale (Pizzica Pizzica) è una danza di gruppo ballata in ronda o a schema aperto con struttura in coppia ove lo sguardo è protagonista. In passato la danza si apprendeva ascoltando la musica e osservando i danzatori nella ronda, oggi l’apprendimento per imitazione è marginale, si preferisce frequentare un corso.

 

La pizzica era danzato soprattutto in occasione delle feste popolari, di matrimoni, feste familiari, o la sera nelle corti per trascorrere le ore piacevoli e dimenticare le fatiche dei campi.

Se si chiedeva agli anziani come si chiamava il ballo, che praticavano nella loro giovinezza, rispondevano pizzica pizzica – tarantella due termini differenti ma indicanti lo stesso ballo.

 

Può essere ballata sia da donne, sia in coppia (Pizzica di core) danza di corteggiamento in cui i due danzatori ballano senza mai toccarsi in un continuo avvicinarsi ed allontanarsi dei corpi, dove l’unico contatto è quello dello sguardo e del fazzoletto, accessorio indispensabile di un tempo.

 

Il corso fornirà ai partecipanti le notizie storiche sull’origine del tarantismo, sulla danza Pizzica Pizzica sino alla neo Pizzica evoluzione dei giorni nostri, gli strumenti musicali, nozioni basilari sul ritmo, i passi e le figure, anche attraverso l’ausilio di filmati.

 

 

Il corso prevede:

– il riscaldamento per preparare il corpo dei partecipanti al movimento;

– didattica, passi base e prime variazioni, posture e atteggiamenti del corpo, le braccia (distinte tra cavaliere e dama), le mani, i giri, le figure, l’uso del fazzoletto, regole della ronda.

Organizzatore:Il Cavedio Società Sportiva

Sede del corso: Pal. Sc.El. Morandi – via Morandi 12 – Varese (Varese)
Orari: Venerdì 20,30-22,00;
Conduttore: SILVIA LAUDISIO
Guarda i dettagli e iscriviti online su www.portalecorsi.com


facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedintumblrmail

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *